lettiera per gatti

Lettiera per gatti. Quale scegliere per evitare problemi?

Lettiera per gatti? Come sceglierla per far sì che il vostro gatto la usi davvero? Ogni gatto ha le sue esigenze e ogni piccolo felino ha le sue preferenze, esattamente come succede per noi umani. In molti vi sarete chiesti perché il vostro gatto urina fuori dalla lettiera senza riuscirvi a dare risposta. O, più semplicemente vi sarete chiesti quale lettiera per gatti comprare.

A ognuno il suo tipo

E visto che ogni gatto ha diritto di scegliere, vi renderete conto delle sue preferenze tra una lettiera ed un’altra. Tendenzialmente è bene scegliere una lettiera per gatti senza odore e quindi priva di profumi aggiunti. Profumi che magari noi percepiamo come piacevoli e delicati per loro possono essere fastidiosi, anche molto. Odori coprenti a parte ci sono altri fattori da prendere in considerazione quando si parla di sabbietta. Tra questi:

  • consistenza
  • quantità
  • capacità di assorbenza

Oggi quasi tutte le lettiere per gatti hanno un’ottima capacità di assorbenza se ben utilizzate, nella giusta quantità. Ma non tutte hanno la stessa consistenza.

Lettiera per gatti al silicio

Nonostante i costi delle lettiere al silicio siano di norma più elevati di altre possono costituire la scelta ottimale per proprietari che stanno fuori casa tutto il giorno. Avete mai provato a camminare a piedi nudi sulla lettiera al silicio? Bene, noi sì. E visto che i gatti, scavando, spargono lettiera ovunque, forse sarà capitato anche a voi di ritrovarvi nelle scarpe un sassolino di silicio. Vi è piaciuto? Forse no! Quindi può essere che anche al vostro gatto non piaccia molto camminare sulla granulosa e pungente lettiera al silicio. Anche se in commercio se ne trovano di più sottili e più gradevoli al tatto, o meglio, ai delicati cuscinetti dei mici.

Sul bordo della lettiera

Anche se il vostro gatto urina disciplinatamente nella lettiera non è detto che sia soddisfatto della sua sabbietta. Lo avete mai trovato in perfetto equilibrio sui bordi della cassetta? Può essere un segnale del suo disappunto, un modo per dire “la consistenza di questa sabbia non mi piace”.

Gatto che urina fuori dalla lettiera

Perché il tuo gatto fa pipì fuori dalla lettiera? I motivi possono essere molti e anche validi, perché è uno dei modi che il gatto usa per cercare di farsi capire. Anzitutto, prima di pensare che il vostro animale ami farvi dei dispetti è bene escludere qualsiasi patologia. Anche la più banale cistite può essere causa di questo comportamento. Affidatevi dunque al vostro veterinario che prescriverà analisi delle urine ed eventuali analisi per il controllo delle funzioni renali. Qualora le analisi non rilevassero alcuna alterazione il veterinario potrà consigliarvi un valido veterinario comportamentalista per gestire possibili problemi comportamentali.

Due lettiere ciascuno

Iniziare una terapia comportamentale non vuol dire entrare in analisi per una vita intera. Piccoli problemi comportamentali possono risolversi anche con semplici accorgimenti. Anzitutto sappiate che i gatti non amano eliminare feci e urina nella stessa cassetta ma ne preferiscono una per ogni tipo di bisogno. L’ideale per ogni gatto sarebbe avere due lettiere ciascuno. Non solo per il tipo di eliminazione ma anche perché non sempre il proprietario è in casa per pulire immediatamente la sabbietta.

Le principali lettiere per gatti

Nei negozi specializzati trovate i principali tipi di sabbia, tra queste le lettiere:

  • agglomeranti
  • al silicio
  • ecologiche

Le lettiere agglomeranti possono essere una valida scelta anche perchè è probabile che, una volta pulita, il gatto la percepirà come nuova, con meno odori rispetto a quella di silicio. I composti ecologici funzionano più o meno allo stesso modo anche se difficilmente formano palle perfette di sabbia bagnata. Sono molto comode se le cassette vengono posizionate in bagno perché la maggior parte di queste può essere eliminata tranquillamente nel WC.

Ad ogni modo, qualsiasi sia la vostra scelta, cercate di trovare il posto per almeno due lettiere. Potete farcela!