cuscinetti aromatici

Cuscinetti aromatici per gatti Féline: la Mini Guida

I cuscinetti aromatici sono molto più di un gioco, ogni erba rappresenta un’esperienza multisensoriale differente  e ha un effetto diverso. Sappi però che ogni erba può avere su ogni gatto anche un effetto diverso che può variare per:

  • reazione
  • gradimento
  • intensità

Lo stato d’animo e la condizione psicofisica

Ma non solo; a cambiare non è solo la reazione di un gatto rispetto ad un altro perché una stessa erba può avere un effetto diverso sul medesimo gatto a seconda del suo stato d’animo o dei suoi bisogni. Nel corso del tempo e dei nostri studi abbiamo riscontrato come un cuscinetto possa essere utilizzato dal gatto in periodi differenti e alternati. Ci sono gatti che inizialmente mostrano assoluta indifferenza al cuscino che gli viene dato la prima volta ma questo non vuol dire che non gradisca. In molti casi abbiamo visto come lo stesso gatto abbia poi cercato lo stesso cuscinetto a distanza di una settimana, un mese o più; e lo abbia fatto ripetutamente e in modo alternato a seconda del suo stato d’animo (tranquillo, agitato, stressato, annoiato, etc.).

Questo comportamento che può sembrare strano è in realtà assolutamente naturale se pensiamo che i gatti in natura hanno a disposizione centinaia di piante di cui fanno uso solamente al bisogno e non nel quotidiano. 

Reazioni ed effetto visivo

Ogni cuscinetto è un’esperienza olfattiva diversa e l’apprezzamento da parte del gatto non si dimostra solo con un effetto visivo forte (rotolamento, strofinamento, stato di eccitazione) ma anche con la sola vicinanza o un leggero stato di rilassamento maggiore nel quotidiano. L’effetto visivo è quello che per noi umani è più evidente perché altera visibilmente e momentaneamente il comportamento del gatto ma non è il solo effetto importante e non è visualizzabile nel 100% dei gatti.

L’importanza dell’olfatto

Ogni aroma è importante e contribuisce ad arricchire il mondo olfattivo del gatto. L’olfatto è infatti il suo senso più sviluppato; lo è a tal punto che un gatto, solo annusando e senza vedere può sapere se, per esempio, in quell’esatto punto è passato qualcuno, una persona, un cane o un gatto. E di quel gatto riesce a carpire tante informazioni come il sesso, l’età, lo stato d’animo. In qualche modo il gatto vede anche con il naso. Per questo la stimolazione olfattiva è fondamentale e si inserisce nel gioco e nell’attività esplorativa, tutte attività che il gatto in natura esercita quotidianamente.

Gli effetti

Premesso, come già detto, che ogni erba può dare effetti diversi vediamo quali sono  i cuscinetti e gli effetti principali più comuni per:

Sirio e Cupido

Contengono Valeriana che ha un forte effetto rilassante. La maggior parte dei gatti insensibile al catnip risulta invece apprezzare molto la valeriana. Tra i cuscinetti aromatici Sirio e Cupido sono sicuramente i più intensi così come è intenso l’odore della valeriana. Se hai un “naso delicato” potrebbe darti fastidio ma per i gatti è una vera delizia e sopportare il forte odore ne vale la pena. Ci sono bipedi che invece si rilassano anche con questo odore :).

L’effetto di Sirio e Cupido è di solito immediatamente percepibile e i gatti reagiscono mostrando un forte interesse dapprima con un visibile stato di eccitazione che può durare fino a dieci minuti ( e non ha a che vedere una reale eccitazione sessuale) e poi con una vera e propria sessione di coccole al cuscinetto in cui il gatto inizierà a rilassarsi sprofondando in un profondo stato di benessere e appagamento.

E’ molto frequente che i gatti non solo annusino i cuscinetti aromatici ma che li lecchino: nessun problema, è segno di gradimento e in questo modo assumeranno in modo dosato parte delle sostanze contenute nelle erbe.

Non spaventarti di una prima reazione eccessivamente euforica e non togliere al gatto il suo cuscinetto, lascia invece che Sirio e Cupido facciano effetto finché il micio ne risulterà sazio. 

Sirio e Cupido sono particolarmente indicati per i gatti adulti e anziani; ottimi per stimolare l’istinto predatorio e in momenti particolari come il post operatorio (in questo caso ti consigliamo di chiedere prima al tuo veterinario di fiducia). 

Acquolina e Rubacuori

Acquolina e Rubacuori contengono finocchio che sul gatto ha un effetto dolcemente stimolante. Stimola il gioco predatorio e alle coccole e ha un ottimo profumo. Usalo per incentivare l’esplorazione olfattiva, per incitare al gioco modulando l’energia e la foga, per calmare dolcemente e migliorare il riposo. Come per Sirio e Cupido anche per questi cuscinetti a base di finocchio di solito si distinguono due fasi: quella stimolante e quella calmante. In alcuni casi l’aspetto prevalente è quello rilassante con un effetto visivo medio-alto e non sempre presente.

E’ particolarmente indicato nei gatti aggressivi dove il catnip è talvolta sconsigliato.

Considera che non esistono al momento altri brand che commercializzino giochi per gatti a base di foeniculum vulgaris. Gli studi effettuati da noi assieme a dei comportamentalisti veterinari hanno dimostrato grande efficacia sui gatti sensibili a questa pianta. Circa il 75% dei gatti che hanno contribuito allo studio ha tratto giovamento dall’utilizzo di Acquolina e Rubacuori.

Amsterdam Trip

Amsterdam Trip contiene due funghetti a base di nepeta cataria interamente coltivata ed essiccata in Italia di alta qualità e in più nella confezione troverai anche due legnetti di matatabi, una pianta rampicante che ha sui gatti effetti stimolanti e rilassanti. E’ ottimo per gatti giovani e anziani, stimola il gioco e l’istinto predatorio e il matatabi contenuto nella confezione è utile per la salute dei denti e, secondo quanto dimostrato negli ultimi studi, un valido aiuto per allontanare le zanzare dai nostri piccoli felini.

il catnip, a differenza del matatabi e della valeriana, non è sempre indicato nei gatti aggressivi perché potrebbe incentivarne il comportamento.

Altra cosa da sapere è che, come succede per altre erbe, non tutta la popolazione felina è sensibile al catnip. Si calcola che lo sia circa il 70% e questo sarebbe dovuto alla presenza di un gene specifico. Gatti non sensibili alla nepeta cataria possono comunque risultare attratti dal matatabi.

Amsterdam Trip è l’unica confezione che contiene due droghe diverse e questo perché catnip e matatabi possono essere eventualmente offerti al gatto anche contemporaneamente. Il nostro consiglio è comunque di offrirli in momenti diversi anche per diversificare il gioco.

Camilla – Fior di Camomilla

Camilla è un cuscinetto a base di camomilla bio depolverizzata, utilizzata per lenire stati infiammatori e migliorare il riposo. Di solito con Camilla l’effetto visivo non è forte ma solo accennato ma esiste invece una piccola percentuale di gatti su cui la camomilla ha, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, un effetto stimolante ed eccitante molto forte, a riprova che ogni gatto è un mondo a sé. I gatti potranno leccarla al bisogno ma soprattutto la cercheranno per riposare. E’ l’unico cuscinetto che consigliamo di lasciare sempre a disposizione, sul letto, nelle cucce o in punti in cui il gatto ama dormire. Per i gatti su cui invece ha un effetto stimolante consigliamo di riporla nel sacchetto e offrirla in determinati momenti come gustosa delizia.

Consigli di utilizzo

Consigliamo sempre di non mescolare i vari cuscinetti ma di utilizzare un cuscinetto alla volta evitando di offrirli al gatto tutti contemporaneamente. Più quantità non equivale a maggior divertimento: ogni cuscinetto contiene la giusta quantità di erbe!

Ogni cuscinetto ha il suo sacchetto salvafreschezza da usare perché l’aroma si conservi più a lungo e perché per il gatto sia sempre un gioco nuovo. Questi cuscinetti aromatici non creano dipendenza ma anche noi umani, se sottoposti sempre allo stesso odore finiremmo per non farci più caso. E’ soprattutto per questo che consigliamo di riporli nel sacchetto.

Se invece deciderai di lasciare i cuscinetti in giro per casa, una volta testati gli effetti sul tuo gatto, non dimenticare comunque di offrirglieli! Avendolo sempre sotto il muso infatti, pur percependone l’aroma il gatto, dopo un po’, tenderà ad ignorarlo. 

Utilizza i cuscinetti nel gioco assieme o da solo, avendo cura di non levarglielo nel momento dell’utilizzo per non generare frustrazione.

Casi particolari

Ci sono casi in cui consigliamo di lasciare i cuscinetti aromatici a disposizione (anche se dipende sempre dal gatto) e sono casi particolari come gatti che stanno perdendo la vista o disorientati (succede nei gatti molto anziani). In questo caso i cuscinetti saranno per loro delle guide che gli permetteranno di individuare più facilmente i diversi ambienti di casa. Creerai un percorso aromatico in grado di aiutare ad orientarlo e tranquillizzarlo.

Da tenere sempre in casa

Nel corso della nostra esperienza abbiamo visto e sentito storie bellissime dei vostri gatti con i nostri cuscinetti e quello che è emerso è che è importante individuare il preferito di ogni gatto ed averlo sempre in casa perché può essere non solo utile ma un indispensabile richiamo. E’ questo il caso di gatti che si sono intrufolati in ambienti della casa o esterni poco sicuri (camini, cassetti, sotto le automobili, etc.) e in questo caso il cuscinetto aromatico è risultato l’unico richiamo possibile, certamente superiore a quello del cibo.

Cuscinetti aromatici contro la frustrazione

Un sentimento che il gatto purtroppo conosce molto bene è quello della frustrazione, dato dai continui “no” che in qualche modo siamo costretti a dirgli (non entrare in un determinato armadio, non uscire dalla porta, non intrufolarsi in posti poco sicuri, etc.). In questi momenti per contrastare lo stato di frustrazione è utile offrirgli un cuscinetto aromatico che fungerà da forte distrazione. Uno dei momenti più classici è quando usciamo e il gatto non vorrebbe (viene alla porta con noi, tenta di uscire, appare nervoso o ha attacchi di aggressività), fornirgli un cuscinetto aromatico da lasciargli a disposizione favorirà il rilassamento allentando la tensione e diminuendo il senso di frustrazione.

 

Stress, veterinario e trasportino

La nostra esperienza ci ha insegnato che in molti casi i cuscinetti aromatici aiutano anche in caso di eventi particolarmente stressanti come può essere un viaggio in trasportino ed una visita dal veterinario. Dopo aver capito quale cuscinetto aromatico sia più rilassante per il tuo gatto e aver lavato accuratamente il trasportino per togliere eventuali odori (come i “feromoni della paura” di una precedente visita) ti consigliamo di lasciare il cuscinetto aromatico rilassante all’interno del trasportino, volendo già dal giorno precedente, perché rilasci gradualmente il suo odore ed eventualmente lasciarlo anche in viaggio. Attenzione però: i cuscinetti aromatici contribuiscono ad uno stato di sollievo e relax ma non agiscono come antinausea. Molto spesso il mal d’auto è infatti caratterizzato dalla nausea e in questi casi ti consigliamo di chiedere al/la tu/a veterinario/a di fiducia che saprà consigliarti al meglio ed aiutare il tuo gatto.

Quando cambiare i cuscinetti aromatici

I cuscinetti aromatici durano davvero molto a lungo: da 3 a 6 mesi, se correttamente conservati mantengono intatto il loro aroma che non svanirà neanche dopo questo tempo ma risulterà affievolito. Trascorso questo tempo ti consigliamo di cambiarli anche quando l’aroma risulterà persistente come nel caso di Sirio e Cupido il cui odore permane oltre l’anno. In generale il nostro consiglio è quello di cambiare i cuscinetti quando il loro effetto diminuisce (e questo non coincide sempre con la diminuzione dell’aroma) o quando risulteranno danneggiati. Sono in cotone spesso e resistente ma in caso di rottura sostituiscili immediatamente.

Se deciderai di lasciare i cuscinetti aromatici sempre a disposizione del gatto potresti doverli cambiare più spesso per mantenere l’efficacia al 100% ma in ogni caso lasciali al fresco.

Ricorda sempre che nonostante questi siano gli effetti principali, ogni gatto è diverso e può rispondere in modo assolutamente diverso ad ogni tipo di cuscinetto. rispondendo in modo differente a seconda degli stati d’animo e risultando più sensibile in determinati periodi e indifferente in altri.

Ogni erba ha la sua potenza che non bisogna sottovalutare solo perché “naturale”.

Quello che stai offrendo al tuo gatto non è solo un gioco ma un’esperienza multisensoriale importante pensata per tutti e cinque i sensi in grado di creare benessere e un insostituibile senso di appagamento di cui, ne siamo certi, ti sarà grato.